Trucco occhi – informazioni e consigli sul make up degli occhi

Un bel trucco non solo ci permette di mettere in risalto i punti forti del nostro viso rendendoci più attraenti, ma anche e sopratutto ci serve a sentirci più sicure di noi stesse, aiutandoci a relazionarci in maniera più serena con il mondo esterno. E dato che gli occhi sono lo specchio dell’anima, qua a seguire diamo alcuni consigli per il trucco occhi, per mettere in risalto questa parte così importante del nostro viso.

due occhi truccati

L’età si legge negli occhi


Nel corso degli anni, la mancanza di collagene ed elastina fa in modo che la pelle cominci a perdere elasticità e diventare più flaccida. Ciò è molto più evidente nella pelle del viso, perché è più sottile. Le palpebre tendono a “cadere” e si creano le prime piccole rughe, i tessuti si allentano e compaiono occhiaie e borse sotto gli occhi. Non è la fine del mondo, si tratta di piccoli cambi inevitabili col passare del tempo, che si possono facilmente prevenire e limitare con dei buoni trattamenti per la pelle e mascherare con un bel trucco occhi. Ricordatevi prima di tutto che il contorno occhi ha bisogno di molta idratazione e sostanze nutritive che permettano alla pelle di ritrovare l’acqua persa col passare degli anni e quindi prevenire la comparsa delle rughe. Le principali aziende cosmetiche vendono prodotti specifici per il contorno occhi. Ma se le vostre tasche non possono permettersi grandi investimenti, potete tranquillamente utilizzare prodotti naturali venduti in erboristeria, che sono molto più economici e che spesso hanno poco da invidiare ai prodotti delle grandi marche. È inoltre possibile utilizzare rimedi casalinghi che permettono di riposare gli occhi e ridurre il gonfiore degli occhi e delle palpebre, nascondere le borse ed i segni di affaticamento. Per esempio, le classiche fette di cetriolo messe sugli occhi per qualche minuto sono un’ottima opzione. Il tè verde e la camomilla hanno invece un effetto anti-infiammatorio, ed è sufficiente tenere delle garze imbevute di infusione fredda per avere dei rapidi risultati.

Utilizzate solo ombretti in polvere, mai in crema

ombretto occhi

E adesso passiamo al trucco occhi. Scegliete sempre ombretti in polvere. Quelli in crema hanno una consistenza cremosa e tendono a scivolare dentro le rughette palpebrali, mettendole ulteriormente in evidenza. Se i tuoi occhi sembrano curvi verso il basso, applica un ombretto scuro da metà della palpebra verso l’esterno, distribuendolo in piccoli tocchi e sempre verso l’alto. Usate una tonalità più chiara nella zona interiore della palpebra fino ai dotti lacrimali, per “aprire” lo sguardo. Utilizzate sempre ombretti matte per il trucco occhi, o comunque poco iridati. Gli ombretti metallizzati o molto brillanti accentuano le piccole rughette delle palpebre.

Evitate le linee definite e abbondate con il mascara

Utilizzate un eyeliner di durezza intermedia, in modo che possa facilmente scivolare sugli occhi e risulti un tratto sfumato. Segnate la linea delle ciglia superiori con una matita nera. Fate una linea sottile e stendetela con un pennello. Ricordate che i movimenti devono essere sempre verso l’alto. Assicuratevi che nessuna linea risulti troppo definita, perché così facendo si induriscono i lineamenti.

Anche se consigliamo di mantenere il trucco occhi molto leggero, non dimenticatevi mai il mascara. Applicate uno strato abbondante per rendere gli occhi più luminosi e grandi. Limitatevi a usarlo sulle ciglia superiori, perché se lo si applica al di sotto l’occhio sembrerà “cadente”.

I colori più adatti per il trucco occhi

Ricordate che i colori chiari come il rosa, il bianco, e beige ingrandiscono e illuminano mentre le forme scure rimpiccioliscono e danno profondità. Assolutamente proibiti i colori che danno sul rosso granata, che danno un aspetto stanco, malato e poco gradevole. Evitate anche i marroni per la parte inferiore dell’occhio e per profilarne l’interno.

Truccate le sopracciglia

truccare-sopracigliaUn altro passo importante è quello di truccare le sopracciglia. Con l’età perdono la densità ed il colore, e possono apparire alcuni peluzzi bianchi. Con una matita disegnate la linea che dovrebbero avere e coprite eventuali spazi vuoti. E ‘anche consigliabile depilarle in maniera tale che finiscano con una linea retta verso la tempia. In questo modo si solleverà lo sguardo.

 

Share Button